HOT Fitness - шаблон joomla Joomla
English Chinese (Traditional) French German Italian Russian Spanish Vietnamese

Mobile: 380 250 1882

Giovedì, 07 Aprile 2016 15:08

Il Fiume Fiora

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Fiora (Lat. Armenta o Arnine) è un fiume che nasce dal versante grossetano del Monte Amiata, proprio sotto il pavimento della Chiesa della Madonna della Neve, una chiesa cinquecentesca del paese di Santa Fiora da dove è visibile la Fiume Fiorasorgente.
Il corso d'acqua, dirigendosi verso sud, attraversa l'estremità meridionale della Toscana interessando, oltre al comune di Santa Fiora, i territori di Sorano e quelli di Manciano e Pitigliano tra i quali segna il confine.
Subito dopo, entra nel Lazio interessando i territori comunali di Ischia di Castro e Canino, prima di entrare nella Maremma laziale e attraversare interamente il comune di Montalto di Castro dove, presso Vulci, si trova il celebre Ponte dell'Abbadia che, secondo una leggenda, venne costruito in una sola notte dal Diavolo.
Il corso d'acqua sfocia nel Mar Tirreno a sud-ovest di Montalto di Castro, presso la località di Montalto Marina.

II III   Fiora da Manciano a Ponte S. Pietro
Toscana
distanza: 12 Km
periodo migliore: primavera
giudizio: Il fiume in questo tratto non presenta particolari difficoltà ma scorre in una valle isolata che preserva ancora specie di flora e fauna che difficilmente possono essere avvistate negli altri percorsi. Molto suggestivo.
aggiornato al 2007-02-01 by Gio Pepozz

I II   Fiora da Ponte S. Pietro a Vulci
Lazio
distanza: 12 Km
periodo migliore: primavera/autunno
giudizio: Rilassante pagaiata in un fiume allo stato naturale. La prima parte in ambiente collinare, la seconda in pianura attraverso l'oasi WWF del lago di Vulci.
aggiornato al 2006-10-27 by Luigi

I III IV   Fiora da Vulci a Montalto di Castro
Lazio
distanza: 18 Km
periodo migliore: primavera/autunno
giudizio: Un angolo di Maremma surreale: una gola di 4 km con un ponte di 30 m del I sec a.C., un castello medievale, tombe etrusche, concrezioni calcaree da cui scendono cascatelle, nere rocce basaltiche e massi chiari di travertino, il tutto condito da rapide di III-IV in un fiume incontaminato.

Letto 1708 volte Ultima modifica il Giovedì, 07 Aprile 2016 18:42
Altro in questa categoria: « La didattica Il kayak »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Strutture Consigliate

agriturismo i girasoliagriturismo istriceagriturismo le roseagriturismo lepracchiottoagriturismo podere pernicebeb vento di marevilla fagiani

Masa Avventura

Scendere in kayak o in raft il fiume Fiora è un'attività perfetta per le famiglie ed i bambini, ma anche per tutti coloro che desiderano abbinare sport e osservazione naturalistica o semplicemente cercare uno stacco inconsueto dai costanti rumori giornalieri.

Mobile: 380 250 1882

Dove Siamo

Eventi

02/5 - Kayak
8 AM - 10 PM
09/5 - Kayak
8 AM - 10 PM
15/5 - Rafting
8 AM - 10 PM
16/5 - Kayak
8 AM - 10 PM
23/5 - Kayak
8 AM - 10 PM
30/5 - Rafting
10 AM - 2 PM
5/6 - Kayak
10 AM - 2 PM

 

Masa Kayak